Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

La mia vita tra le tue dita

Amore 2

La mia vita tra  due dita
(Madrigale)



E voglio che mi offra  il tuo respiro
vivo di desideri  e di calore.
Non senti come batte questo cuore?

Mentre il tuo viso bacio e ancor rimiro
Vorrei che  mai  passasse questa notte,
e  il sole andasse via per altre rotte.

Lo so,  non è così ma  io deliro:
non sono pronto  ancora a rassegnarmi,
che  un’altra volta tu  possa scordarmi.

Invece torni sorda  alla tua vita,
stringendo quella mia tra sol due  dita.

Pensieri neri che la notte inghiotte
vagano nella mente e le  sue lotte.

Claudio Burelli

Genova 21 Gennaio 2019

Torna ai contenuti | Torna al menu