Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un pettirosso sopra...

Nostalgia 3

“La mamma dei pettirossi”



Un pettirosso sopra un ramo secco,
aspetta che ritorni primavera,
un vermicello tiene dentro il becco,
mentre già cala il manto della sera.

La strada per la casa  è ancor lontana,
i piccoli   aspettan  pigolando,
intorno,  gia rintocca la campana,
le ali ora stanno accelerando.

E fremono i pulcini dentro al nido,
un pigolio più lieve ogni momento;
infine giunge  finalmente il grido,

la mamma con la cena è arrivata.
Stanca, stremata ma sempre contenta,
dona  il cibo e cade… addormentata.

Claudio Burelli


Genova 21  Luglio  2017

Torna ai contenuti | Torna al menu