Ballata del mal di vivere - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Ballata del mal di vivere

Tristezza



Ballata del mal di vivere

Prende e arriva in un istante

E ti stringe forte il petto
Sale l’ansia al cuor diretto
E lo  lascia claudicante.
Cosa orribile    il  mal  di vivere,
graffia l’anima  sconvolge   la mente,
non  concede spazio per riscrivere …
il  tuo lento  cammino dentro il niente.
Ti guardi nello specchio mestamente
E non  vi riconosci manco  il  viso,
caduto   nel ricordo di un  sorriso,
con  giorni amari poco  consolante.
Stringi i pugni tu lo  puoi
Mordi il tempo  che verrà
Potrai farcela se   vuoi
Nuovo sole sorgerà.

Claudio Burelli

Genova 15 Febbraio 2019

Torna ai contenuti