Strokka COVID 19 - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Strokka COVID 19

Strokke

Strokka Covid 19

Maledetto sto corona
se ti becca non perdona
e’ venuto da lontano
bieco lesto e disumano.

Tutto il mondo contagiato
vive in modo allucinato
filtri e maschere sui visi
portan via tutti i sorrisi.

Non si trova l’amuchina
puoi cercar sera e mattina
sopra i  banchi del mercato
quasi niente più  è avanzato.

Tanta gente  in quarantena
ora il morbo si scatena
stanno a casa i ragazzini
più nessuno  nei giardini.

E’ vietato anche lo stadio
le partite sol per radio
han soppresso infin la Messa
per   evitare   ogni ressa.

Non ci resta che pregare
Questo   male è da   abiurare
siamo ormai tutti coinvolti
forse  non saremo  assolti.

Pagherem l’indifferenza
o la scarsa coerenza
di chi cerca nuova strada
ma la nebbia non  dirada.

Claudio Burelli
Torna ai contenuti