Lascia le mie mani - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Lascia le mie mani

Cronaca
Lascia le mie mani

Spinto sul sedile
mi sento aggrappare…
la gola si ferma
non riesco a capire...
solo un attimo fa'
erano baci e carezze
ora buio e incertezze...
E ..quella luce cosi
troppo lontana..
che mi raggiunge..
Mi sento legato
ma le tue mani mamma,
mi stringono,
mentre m' incammino in un tunnel
a me sconosciuto…
pian piano si avvicina la luce…
Senza piu sentire dolore
Lasciami andare, lasciami qua',
calda e' la luce
e quel canto lontano
ora vicino, rapito mi ha già.
Sono a casa ...
Lasciami andare... Lasciami qua'.

Claudio Burelli

Marina di Campo (Isola d’Elba) 7 Giugno 2018
Torna ai contenuti