Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Abbracciami con la mente

Amore


“Abbracciami con la mente”

Le ore insonni e vuote  senza tempo,

minuti che ora  danzano  lontani,
fan eco a notti  oziose  senza vento,
spegnendo  il sole avaro  del  domani.

Abbracciami,  ma solo  con la mente,
il pensiero tu sai che  vola  piano ,
dimmi che esisti, amore,  veramente,
stringimi   forte   forte   questa mano.

Quel viso tanto dolce  e delicato,
con gli  occhi del mio mare assai  lucente,
soave   aroma, ricco e  profumato,
resta  scolpito a sbalzo nella mente.

So bene  che son solo e   sto  sognando,
e il  sonno  con la notte   sta a  finire,
dove sarai adesso, or mi domando,
ma il giorno nuovo porta  il suo  schiarire.

Claudio Burelli

Genova 18 Ottobre 2016

Torna ai contenuti | Torna al menu