La donna della capre - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

La donna della capre

Cronaca

La donna delle capre
(Agitu Guteda)

Lasciato il suo paese aveva
contro l’ingiustizia fù lotta aperta
ma vincer quella guerra non poteva.
In  alto scelse di vivere
sulla montagna
fra le immacolate vette del silenzio
insieme alle sue capre
dal pelo lungo.
Fece un recinto
con tante luci intorno
e con tutto il suo amore
la valle
coprì di risa e d’ allegria.
Ma venne il giorno…e
chi credeva amico,
feroce, l’azzannò come un lupo,
lasciando  le caprette attonite
ad aspettar  quel suo  sorriso invano
ed il recinto orbo
di quelle luci spente
che nessuno riaccenderà mai più.

Claudio Burelli
Genova 30 dicembre 2020
Torna ai contenuti