Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poetando

Amore 3

Poetando

Conosco un posto dove non ho paura, dove sono libero, sereno, dove nulla è difficile o impossibile da realizzare. Conosco un posto caldo d'inverno e fresco d'estate, dove non ho fame, non ho sete e non ho sonno e dove non s’invecchia mai. Un posto dove non ho bisogno di niente. Quel posto è  questo,mentre parlo con te!

Alla fine non siamo poi così distanti... siamo sotto lo stesso cielo... abbiamo le stesse stelle... guardiamo la stessa luna. Adesso fermati, guarda il cielo e scegli una stella... con il riflesso della luna prova a sognare... forse in un sogno ci incontreremo! E non avremo più bisogno di frenare…

A volte mi rendo conto, di quanta gente mi gira intorno. Tutto gira, gira come una corda che ti lega a questa vita, di cui non sai niente, solamente che prima o poi finirà, come un granello di sabbia che piano piano sarà spazzato via dal vento, quel vento che non saprà mai i tuoi sogni, i tuoi segreti, i tuoi desideri. Ma saprà soltanto che hai amato la vita, hai dato dolcezza e pace. Quella pace che avresti voluto vedere negli occhi di bambino.

La paura che mi affligge è non saper più riconosce l' odore del mare... quell' odore che ho fatto mio e che mi rende felice quando voglio rincorrere il tuo ricordo. Ti ho amato più di quanto immagini ma la nostra storia era impossibile e così ho regalato alle onde i miei ricordi, così facendo l' infinità del mare li renderà sempre vivi per me ogni volta che vorrò.

Quando non riuscirai a fermare le lacrime, pensa che per me sarà lo stesso, forse in quel momento ... la percezione di sentire il calore delle mie mani sarà ancora più forte e ci ritroveremo.
Se si potesse riavvolgere il nastro della vita, forse  ci sarebbe stata una strada diversa da percorrere; ora ci ritroviamo nei sogni, come per magia e  ci ritroviamo in quella voglia di poter essere una cosa sola, almeno quando la nostra esistenza sarà fatta di sola Anima.

Ti cullerò con il movimento del mio cuore.... i miei abbracci saranno caldi come un rimbocco di una coperta morbida e calda....i miei baci ti faranno credere di essere in paradiso. dormi con me amor mio. Notte.


Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu