Poesia a più mani - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Poesia a più mani

Recensioni
l mio tempo
( versi in unità di penna:  Patrizia Romani
Claudio Burelli, Carla Niola, Katya Marotta
Lina Chiro, Raffaella Rovere)


Silente ...
il vento passava
a germogliar
del ticchettio le ore
Mentre la mente esausta
vagava nel mio tempo
a ricercar ricordi
che ancor bruciano dentro
Pensieri inquieti
oscuravano l'orizzonte
mentre indifferente la clessidra
sgretola i miei sogni
Avanzavo a ritroso
lungo la linea dei vissuti
con l'anima che impavida
insegue attimi sfuggiti
e la mia vita sfumata
nostalgicamente
si dissolve
in sussurrati silenzi
Ma ora
respirare appieno voglio
l'aria ossigenata
cogliere l'essenza
di profumi intensi
E finalmente...liberare il cuore

Patrizia Romani
Claudio Burelli
Carla Niola
Katya Marotta
Lina Chiro
Raffaella Rovere
Torna ai contenuti