Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Italia

Sentimento 1

Italia

Timida luce serpeggia
Tra scheletriti rami secchi
e brulle case,
a ricordar l'antico sfarzo.
Muto e affranto,
raccoglie l'onore
di un vissuto addormentato,
dove anche il vento,
cantava sulla riva di un fossato.
Ingrata fu la sorte,
che in cerca d'avventura,
sfascio' l'italico terreno
senza nemmeno
una croce di ferro,
posta
a ricordar ai posteri
l’Italia che riposa !

Claudio Burelli

Genova 30 Agosto 2018

Torna ai contenuti | Torna al menu