Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'anno nuovo

Strokke

L’anno nuovo
(Strokka)

E’ arrivato l’anno nuovo
certamente non mi muovo,
non mi muovo  e vado avanti,
e vi aspetto tutti quanti.
Per passare giorni belli
che magnifici  gioielli,
amicizia e armonia
cori e canti nella via.
Niente fame… niente  guerra,
pace e amore sulla terra,
ogni uomo una famiglia,
per brindare una bottiglia.

Claudio Burelli

Genova 7 Gennaio 2019

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu