Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Graffiti su muro di cristallo

Sentimento

Graffiti su muro di cristallo



Viottolo di mare
che scendi lentamente
fra arbusti di Ginestra
e rovi di Lentisco.
Conto gli scalini
per arrivare in fondo,
la dove
sparisce il mio profumo,
per unirsi al tuo.
Nell'unico passaggio,
gabbiani sparsi
in cerca di una preda,
scie di scafi
che segnano il percorso,
sembrano graffiti
su un  muro di cristallo.
Ecco gia’ tocco
quel mar sognato
e mi lascio accarezzare
dalla salmastra spuma
mentre la mia mente,
ritorna da dove son partito,
offuscando sol
per un attimo
quel momento tanto aspettato.

Claudio Burelli

Genova 10 Luglio2018


Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu