La pergamena - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

La pergamena

Cavalleresco

La pergamena
Domani partirai col tuo cavallo
guadando fiumi e superando  boschi
arriverai prima che canti il gallo
con notte chiara od orizzonti foschi.
Lenta la luna ascosa
scende accarezzando nel vento
Il suo sorriso
mentre il pugno stringe.
Lancia in resta abbassata  la celata
corri   nel vento veloce anche di  più
or pensa se puoi  a quella pelle ambrata
a quei capelli neri e gli occhi suoi blu
che  da un uscio schiuso appariran
dall’ombra di un’ attesa
di pergamena foglia
a rischiarar la strada tua.
Stanche le membra e la fatica sale
ad annebbiar la vista e l’intelletto
poi  un sibilo e la carne che fa male
cambia la prospettiva ed ogni aspetto
mentre negli occhi
ogni speranza è sciolta
ad offuscar del suo ritorno
il giorno.
Patrizia Romani  &  Claudio Burelli
Roma / Genova 22 aprile 2020
Torna ai contenuti