Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il bacio della musa

Musa poesia

Il bacio della musa

Mi fai vibrare…

di mille emozioni
traduci i miei pensieri
in canto suadente…
Vibro ancora...
quando mi guardi
e l'emozione gioca
a rimpiattino con il sole,
scaldandosi al calore
dei suoi caldi raggi.
E vibrerò per sempre...
perché sei come ti ho sognata,
leggera nel tuo impegno
che sa squadrare il mondo…
raccogliendolo nel sorriso
di un bimbo addormentato.
Nella tua mano,
la penna scrive leggiadra
facendo vibrare, oh musa,
ancora il mio cuore,
nella magia
di una nuova poesia.

Claudio Burelli

Genova  20 Novembre 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu