Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Innocente ricordo

Amore 1

Innocente ricordo


Per una sera t'amai...
e chissà,  forse mai scordai...
quel profumo di dolci rose
che tra i capelli avevi…
biondi  come messe di grano.
La tua mano piano accarezzavo
senza capir le tue parole
nè tu le mie...
inebriato dai tuoi
occhi color di fiordo
ed il sorriso
dei nostri   16 anni.
La notte passò in un attimo
portando con se  un ricordo
troppo innocente
per esser scordato

Claudio Burelli

Marina  di Campo (Isola d’ Elba) 19 Giugno 2018

Torna ai contenuti | Torna al menu