Disma ll buon ladrone - Claudio Burelli la Poesia in Genova

La casa delle poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Disma ll buon ladrone

ultimi componimenti
Disma
(Il buon Ladrone)
Lo vidi solo all’ora sulla croce
coi chiodi che mordevan piedi e mani
sentivo ver più fioca la Sua voce
coperta dalle grida dei guardiani.
Le forze gli venivano a mancare
 ed io   attratto da quell’uomo buono
che osava nello spiro perdonare
dando se stesso come estremo  dono.
E lo guardai negli occhi un solo istante
tanto bastò per esser perdonato
adesso pur essendo agonizzante
io mi sentivo come appena nato.
Poi venne l’ora nona del destino
di un giorno da ogni  male circondato
vissuto ho la mia vita da Caino
ma con la morte luce ho ritrovato.
Io mi risveglierò con Lui al  fianco
con l’anima pulita e il saio bianco.
Claudio Burelli
Genova 18 aprile 2022
Torna ai contenuti