Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dove ti nascondi primavera

Stagioni


Dove ti  nascondi  primavera?
(Strambotto)




Ma dove  ti   nascondi primavera
se  fredda è l’aria e piove tutto intorno.
Quest’anno sembri  un’algida megera
grigia di  luce e il volto  disardorno.
Mentre  la luna  fugge la tua  sera
e il sole chiede azzurro  il nuovo  giorno.

Sogna il mio cuore un tempo gerundivo…
al posto di un inverno possessivo.

Claudio Burelli

Genova 15 Maggio 2019

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu