Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Incontro

Amore 1

“Incontro”


Ti vedo camminare  in lontananza,
avvinta in una pelliccia di visone,
col cuore che mi esplode in una danza
e lungo i fianchi  sale  l’emozione.

Domani partirò con la mia armata
(non so nemmeno la destinazione);
mi basta la tua pelle cioccolata,
per dare vita  ancora a un’illusione.

Il tempo si è fermato in questa  stanza,
il fuoco che lo infiamma  s’è placato;
un attimo e ritorna la distanza

la mente triste pensa già al commiato
(fra poche ore squilla l’adunanza).
Addio mio  fiore  appena colto e amato.

Claudio Burelli

Genova 21 Gennaio 2018




Torna ai contenuti | Torna al menu