Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Verso sera versione ...

Sentimento 2

Verso Sera.



'O sole cala arete all'orizzonte,
e io me perdo dint' a 'stu rossore,
'o sguardo mio se ferma a fissà o monte,
in cerca sulamente do' chiarore!

'A sera s' avvicina lentamente,
s'appicciano ggia' 'e lluci do' villaggio,
tanti pensiere passano pa' mente,
facenne e cunte pure cu 'o curaggio!

Overe ce ne stesse mo' bisogno,
pe' vivere tranquille a  chistu  munno,
s'è perza 'a pace e forse pure 'o suonno,
ca ce trascina tuttu quante 'nfunno!

'A sotto sento 'o verso ca fa' 'o mare,
mentre se attacca forte a 'na scogliera,
ll'onne già stanno pronte a eliminare,
tutt'e ricorde mie da' primmavera!

Se perdono chist'uocchie lentamente,
'int ' a st'istante ca pe' mme è magia,
e 'nzieme a lloro se rilassa 'a mente,
e torno cchiu' sereno a' casa mia!


Claudio Burelli


Genova 27 Gennaio 2017

Torna ai contenuti | Torna al menu