Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il faro di Cosmopoli

Elba

“Il Faro di Cosmopoli”

Molto elegante nella sua livrea,

illumina Cosmopoli di notte;
il nero e la paura a volte inghiotte,
con quella luce che il suo cuore crea.

Qual falco sulla roccia alla platea,
dei naviganti indica le rotte,
fra mille notti buie a mezzanotte
tra un’onda maledetta e un’odissea.

Anche se il buio canta l’ora nona,
il mare tutto intorno è tutelato
da un volo di gabbiani che incorona,

là sullo sfondo il cielo suo beato.
Lui tra le stelle appare degna icona
di un Elba che ti lascia senza fiato

Claudio Burelli

Genova 13 Novembre 2017

Torna ai contenuti | Torna al menu