Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il nuovo sole

Tristezza

Il Nuovo sole



Nell'aria dolce del mattino
svolazza un usignolo…
fatica lento  a respirare,
confuso non sa dove fuggire…
Fumo nero nella via,
a smorzare quella luce..
rimasta li, come  sospesa,
nel vico buio di una chiesa
nella coscienza sporca
di chi non vuol capire...
quel delitto folle da confessare
per aver ucciso il cielo
e assassinato il mare...
mentre a tutti quei bambini
altro non  resta che ammainare
le vele al nuovo sole,
sperando di rivederlo sorgere ancora.
Claudio Burelli

Genova 1 Maggio 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu