L'arte del pastore - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

L'arte del pastore

Elba
L’arte del Pastore
(dedicata a Danielino l’ultimo pastore elbano)

Albeggia all’improvviso sulle cote
a rischiarare  in basso
un mare di velluto.
Un timido belato
s’abbandona,
a ricercare l’ erba
del mattino
bagnata ancor di notte
e di rugiada.
Lento il risveglio,
all’abbaiare un fischio
che al suo dovere torna
a richiamar del gregge
il suo pastore…
Intanto il declinar   s’appresta,
all’ombra della sera,
che scioglie il vento
sopra la radura,
mentre giù  a valle
il tocco acuto
della campana di San Piero
sembra accompagnare
l’Ave Maria al cielo.
Il cuor si lascia andare
al dolce desiderio
della   sposa
tremante  sul suo uscio
nell’attesa.
Claudio Burelli
Genova 3 Maggio 2020
(De Coronaviri Tempore)
Torna ai contenuti