Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

La passeggiata

Tristezza

La passeggiata


E...mi dice:
Vieni mamma
andiamo a fare una passeggiata...
Contento mi pettina
asciugo un sorriso e felice m'involo
nel cappotto migliore...
Mio figlio mi porta con se...
Sono felice
il cuore canta nel petto
in questa domenica di sole…
Entriamo...
e la villa profuma di fiori e minestra,
mi vengono incontro visi e sorrisi…
di bianco vestiti,
seduti li tra i tavolini bassi sguardi...
non c’è felicita in quei pallidi visi.
Ora...so dove sono...
un nodo nella gola mi piange...
ma non voglio farlo vedere…
non vorrei scoraggiar
la mano cui diedi la vita
e che ora mi sta lasciando andare...
Mi sforzo
e con un fil di voce a lui dico
con un falso sorriso:
“Va tutto bene mio tesoro..
puoi andare…
Starò benissimo grazie …
E riguardati”…

Claudio Burelli

Marina di Campo (Isola d’Elba) 4 Giugno 2018

Torna ai contenuti | Torna al menu