Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

San Piero

Elba 1

San Piero



Sul colle come  falco appostato,
rimira la sua romana storia
e osserva il mare,
nel suo placido rollare
mentre il vento,
che ti sfida a tramontana,
scolpisce e trita coti e sassi a rotta.
Rifugio fra le mura poderose,
al sol apparir dei legni mori  all'orizzonte.
Subito impazza e  suona la campana...
il contado allarma e mette in salvo.
Rimane qualche affresco sbriciolato,
di tante speme e vite ormai passate,
nella chiesetta antica
odi il respiro,
della storia di un paese
che non sa scordare...

Claudio  Burelli

Marina di Campo (Isola d’ Elba)  24 Luglio 2018

Torna ai contenuti | Torna al menu