Nessun ricordo - Claudio Burelli la Poesia in Genova

Sito di poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Nessun ricordo

Covid 19
















Nessun ricordo
Di te non restera’ nessun ricordo
il mondo tirerà un sospiro amaro
un anno come te  sol triste e avaro
chiude malamente come un balordo.
E tutto iniziò col virus da oriente
con febbre alta e tosse che non smette
neanche uno starnuto e  già  trasmette
un male maledetto e prepotente.
Giorni amari trascorsi sul divano
con l’ansia che ora assale e ti divora
prima colpisce  e porta via l’anziano
mesto addio verso l’ultima dimora.
Del   passaggio tuo funereo   e  profano
Solo angoscia e l’ incertezza affiora.
Nasce la speranza ora
Di riveder risplendere le stelle
Tremolanti nel ciel come fiammelle.
Suonan le ciaramelle
la magica notte dell’Epifania
nel mondo torna il sorriso e l’allegria.

Claudio Burelli
Genova 10 dicembre 2020
Torna ai contenuti