Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

La mia illusione

Nostalgia 2

La mia illusione



Il tempo non perdona e non fa sconti,
non credere che tutto sia passato,
ritornano, coi  torti anche gli affronti,
in nome di un perdono esagerato.

Riavvolgere il nastro della vita,
cambiare certe cose  che non scordi,
per ricucir  infine  una ferita,
che brucia sopra l’onda  dei ricordi.

E’ sulla bocca il tuo sorriso e  un altro,
lo  sguardo che va oltre ogni intenzione,
un tipo ambiguo,  intollerante e  scaltro,

un attimo e decade l’ illusione.
Or gira   la clessidra e sullo spalto,
della tua vita resta un grigio alone.

Claudio Burelli

Genova 31 Gennaio 2019

Torna ai contenuti | Torna al menu