Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un sacco colmo di niente

Clochard

Un sacco colmo di niente



Gentile stasera la luna,
accompagna la notte nel suo divagare...
Accarezza la mente di due vagabondi
che cercan riparo avvolti  in un sacco colmo di niente..
Ascoltan la voce di lontani ricordi,
giorni diversi ormai sbiaditi;
la mano accarezza del cane la  testa
compagno fedele
di anni  vissuti  all'addiaccio...
Cartoni per case,
coperte arrangiate,
fugaci passanti che
corron lontano lanciando monete
per salvar la coscenza...
e la notte …
con il suo velo coperto di stelle,
accarezza lor i sogni
fino alla beffa
dell’ uguale domani...

Claudio Burelli

Marina di Campo (Isola d’Elba) 26 Giugno 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu