Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cinque terre

Nostalgia

Cinque Terre

La' dove la terra diventa mare,
sale un lamento antico,
nel nulla concepito…
Accarezza gli scogli,
rinnova un amore senza fine,
bagna col suo sapore
le terrazze scoscese
strappate ad un terreno avaro.
Regala all'uomo
succosi...grappoli neri.
Al sole si crogiola una lucertola
assorta nell'ozio dei suoi pensieri…
In lontananza, un bimbo, su un muro
pieno di cocci di bottiglia
che sbarrano il suo passaggio,
sale, alla ricerca
del perduto aquilone…
che s’allontana sempre più,
rapito ormai… dal vento.
Mentre il sole cala..lentamente
sparisce il treno
nella galleria che collega
al mondo le Cinque Terre...


Claudio Burelli

Genova 9 Luglio 2018

Torna ai contenuti | Torna al menu