Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Settembre

Stagioni

Settembre
(Strambotto)


Settembre già lo vedi da lontano
ancora col costume nella mano
e l’afa che non vuol venire meno
e tu che sotto il sole aspetti il treno.

In testa  i giorni lieti di vacanza
il mare e la risacca nella stanza
pensieri che non vogliono lasciare
e lottano per non dover andare.

Sferraglia il treno entrando in galleria
una ragazza… e torna l’allegria.

Claudio Burelli

Genova 3 Settembre 2019

Torna ai contenuti | Torna al menu