Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nelle luci del Natale

Natale

Nelle luci del Natale



Divelte voglie, lasciatemi stare,
cosi', rannicchiato  nel mio mare,
circondato da un ingoio di livida  saccenza,
e trasformismi occulti,
pronti a rivestir quel muro,
d’illusioni colorato,
per nasconderlo all'occhio nudo
del mondo contaminato
d’ amara indifferenza.
Orecchie del mondo
siete forse  voi andate
ad ascoltar quel che mai si dice?
Rivolgendo l'attenzione alle luci
effimere del vuoto consumismo.
Vestiro’ i panni dell'incoscienza
e da essa mi faro' solleticare;
a quel filo aggrappato
ancor mi voglio illuminare
nelle luci colorate del Natale,
tra fiotti di ricordi appesi
ad un vecchio addobbo dimenticato  lì ...
sull’albero
ad aspettar ancora
la nascita del Bambin  Gesù.

Claudio Burelli

Genova   4  Dicembre 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu