Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il ritocco della campana

Sentimento 1

“Il rintocco della campana”



Là nel cielo ombreggiante della sera,
fra nubi sparse spunta già la luna,
per poi sparire    in fondo alla brughiera,
come un filo in cerca della  cruna.

Al dolce rintoccar della campana,
l’anima   mia  scioglie   una   preghiera,
seguendo quel gomitolo di lana,
per affidarsi al cielo  prigioniera.

Si attarda nei suoi campi il contadino,
nell’aria sente odore di bufera,
la  mente pensierosa  il capo chino,

or nella buona sorte muto spera.
La vita va tessendo il suo destino…
e l’uomo cerca invano  la  maniera.

Claudio Burelli


Genova 27 Marzo 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu