Calipso - Claudio Burelli la Poesia in Genova

La casa delle poesie di Claudio Burelli
la Poesia in Genova
Vai ai contenuti

Calipso

ultimi componimenti
Calipso

E vola Ermès coi suoi calzari alati
del voler degli dei disegno e cura
col vento in mezzo al mar che fa paura
errante portator di gran messaggi.

La diva alla sua vista venne meno
immaginando il senso del discorso
meno amaro di certo era il veleno
e del dolor    provava qualche morso
paralizzare   membra e poi la mente
come    fiamma che arde lentamente.

Propose ad Odisseo la vita eterna
con tanti onori e senza patimenti
dolori e malattie per sempre assenti
esistenza perpetua   e mai alterna
nel fatuo oblio del tempo che non passa
fermo immobile filo e non matassa.

L’eroe però ripensa al focolaio
Penelope e la lana del   telaio
Itaca la petrosa e solitaria
fatta sol di granito ed arenaria
rimasta troppo a lungo senza guida
e nel ritorno    certo lui   confida.


Al voler degli dei non c’è speranza
Con buona lena fece una paranza
con tronchi adatti all’isola pesante
a sfidare quell’ira soverchiante
di Poseidone re dei gorghi e flutti
là fino alla meta dei saggi frutti.

La rotta gli indicò la piu’ sicura
per poi sparir… in   mesta sua clausura.

Claudio Burelli
Genova 7 luglio 2022

Torna ai contenuti