Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Strokka novembrina

Stokke 1

Strokka  novembrina

Pioggia fitta e nubi basse
bimbi a scuola nella classe
un novembre tenebroso
cielo   cupo capriccioso.

Mosto bolle nel palmento
tanta gioia in quel momento
si ricordano i defunti
e gli amici  coi congiunti.

C’è l’acconto sulle tasse
dipanare le matasse
duro far tornare i conti
se combatti su più fronti.

La giornata è certo breve
sopra i monti ecco la neve
scoppiettando sta   il cammino
le castagne e il dolce vino.

Trenta giorni ed è passato
chi sa come sarà andato
forse mitico o normale
poco importa… c’è il   Natale.

Claudio Burelli

Genova 4 novembre 2019


Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu