Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il vento dell'Est

Amore 1

Il Vento dell’Est



Al freddo vento dell’Est,
che spira forte giù dal mare,
affiderò quelle parole che
forse non potrò mai pronunciare.

Saran  sincere e dolci,
come la notte di Ferragosto,
dove una luna d’argento
si specchia in fondo agli occhi tuoi.

Gli affiderò ancora questo bacio,
a labbra strette solo a metà
per lasciar libero il desiderio
di fuggire via…se non ti va !

In cambio, chiederò una carezza,
che giunga in fretta sino a me,
prima che ancora il sole sorga…
E questo bacio mio, ancor gli affido !



Claudio Burelli

Genova 28 Agosto 2016

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu