Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

La persiana chiusa

Famiglia

La persiana chiusa



Vi cingo le spalle
da ali sottili,
per sorvolare
l'immenso mare della vita...
Mi siedo e vi guardo
crescere e diventar donne
mentre i giorni scorrono
nel canto gioioso
degli anni piu belli.
Vi seguo con lo sguardo,
di vecchio,
con gli occhi umidi
di tempo  trascorso,
e penso  che
forse domani,
sarò troppo distante
anche per  solo uno sguardo
da lontano,
rubato dalle fessure
di  una persiana  chiusa.

Claudio Burelli

Genova 15 Ottobre 2018

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu