Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il mio verso maledetto

Musa poesia

Il mio verso maledetto



Tu dici che il mio verso è maledetto
che il tempo suo è buono  a tempestare
in questo cielo ottuso e circospetto
con nubi grigie e insane  da scacciare.

Selvaggio   e  sempre  in cerca della rima
cammino in mezzo ai dubbi   della vita
seguendo i miei ideali   fino in cima
per poi  finire  forse  la salita.

A caccia  di un amore disperato
di quelli che si accasano nel  cuore
lasciandolo  per ore senza fiato
col sangue reso rosso dall’ardore.

Vorrei amare chi io ben conosco
che ogni giorno mi ritrovo  a fianco
su questo mio sentiero a tratti  fosco
sfidato  a testa  alta  e pure arranco.

Claudio Burelli

Genova 2 Ottobre 2019

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu