Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sgarallino

Elba 1

Sgarallino
( Mare elbano 22 settembre 1943. 330 morti)

Inglese era 
l'ordine sovrano 
che distrusse
del palpito il pensiero...
e un giorno qualunque 
fu' macchiato 
da triste implacabile 
destino. 

Lenta sbuffava
l'ignara nave 
vedendo gia' il porto
In lontananza. 

Brava gente
sul ponte sorrideva
tornava a casa dalla guerra
I propri cari a ritrovare, 
mentre da terra 
il vapore salire verso il cielo vedeva
il molo fremente di vita si animava.

Poi... Silenzio
misto a disperata angoscia. 
L'emozione dell'abbraccio caro
nell'aria sospeso rimase 
ingoiato dai flutti 
con un urlo strozzato
gridando un perché
che il mare 
come un sudario chiudeva..
li...per sempre.

Claudio Burelli
Marina di Campo (Isola d’Elba) 15 Luglio 2019

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu