Claudio Burelli la Poesia in Genova

Vai ai contenuti

Menu principale:

La rosa già fiorita

Nostalgia 2

La Rosa già  fiorita”



Avvolgo ed ascolto intensamente,
il nastro che racconta la mia vita;
giorni passati quasi inutilmente...
il tempo che mi sfugge fra le dita !
Tante le cose che vorrei rifare,
( se sol quel nastro, a capo ritornasse)...
non mi farei, senz'altro, più beffare,
come quel giorno che ti vidi in classe!
Il fato ha ben tracciato il suo cammino,
...le donne conosciute ?...quanto basta !
( eppur lo specchio strizza l'occhiolino...)
pochi rimpianti per un'altra vita,
in fondo sono ancor un'entusiasta...
" serbo per te...la rosa già fiorita !"

(Claudio Burelli)

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu